PARTNERS

MONTAGNE IN CITTA’ 2018

Petzl è un’azienda francese che produce materiali per sport quali alpinismo, arrampicata, speleologia, torrentismo, nonché materiali per il lavoro in altezza. È stata fondata nel 1968 da Fernand Petzl, un speleologo di Grenoble. La sede sociale è a Crolles, vicino a Grenoble, in Francia, mentre le sedi produttive si trovano in Francia e in Malesia. Ha inoltre una filiale negli Stati Uniti. Tra i prodotti più famosi, il GriGri  per l’arrampicata, il Reverso per l’alpinismo, le lampade frontali per alpinismo e speleologia. Da oltre quarant'anni, Petzl progetta sempre strumenti e soluzioni per consentire a sportivi e professionisti d'impegnarsi, di giorno come di notte, negli ambienti più inaccessibili.”

W.L. Gore e associati ha fatto conoscere il proprio nome creando soluzioni tecnologicamente innovative che vanno dai dispositivi medicali ai laminati Gore Tex ad alte prestazioni. Azienda con un fatturato annuale superiore ai 3 miliardi di dollari, Gore è impegnata a proseguire la propria tradizione fatta d oltre 50 anni di innovazioni.

Gore ha sede a Newark, nel Delaware, e impiega oltre 10.000 persone con sedi di produzione negli USA, in Germania Regno Unito, Giappone e Cina.

Gore concentra i propri sforzi innovativi su tre aree principali: Medical, Fabrics e Performance Solutions. I laminati Gore garantiscono protezione dagli agenti atmosferici e  massimo comfort nele condizioni di utilizzo più avverse.

Dal 1993 noi delle “Edizioni Il Lupo” pubblichiamo guide e mappe escursionistiche (cartacee e digitali) sulle montagne dell’Appennino. Con gli anni le cartine e le guide del Lupo sono arrivate a coprire aree sempre più vaste dell’Italia centrale. Di recente poi il nostro catalogo si è allargato alla letteratura di montagna, con la collana I FAGGI. In definitiva, l’idea, la passione che guida noi del Lupo è che si possa nel nostro piccolo aiutare la diffusione dell’amore per la natura; per questo i nostri obiettivi sono quelli di produrre una cartografia, delle guide e altre pubblicazioni che facciano conoscere e amare l’Appennino, dal punto di vista tanto culturale che sportivo e naturalistico.

L’associazione culturale Ad Meridiem Montes è stata costituita nel settembre 2016 da un piccolo gruppo di appassionati con l’idea di promuovere la cultura della montagna.

Attraverso l’organizzazione di eventi e attività varie l’associazione si propne di:

1.Promuovere la diffusione della cultura della montagna in generale, e in particolare di quella appenninica.

2.Promuovere e valorizzare ogni espressione sportiva sostenibile legata alla montagna.

  1. 3.Promuovere e valorizzare la salvaguardia dell’ambiente montano.


In quest’ottica il suo primo obiettivo è stato quello di promuovere il ritorno a Roma della manifestazione “MONTAGNE IN CITTA’”.

HOME         PROGRAMMA         OSPITI          FILM         LIBRI         ATTIVITA‘         NEWS         PARTNERS         INFO & CONTATTI

Questo sito NON fa uso di cookie a fini di profilazione.

Sono presenti invece cookie di terze parti per l’analisi della navigazione e l’integrazione con i social network.

Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.


Informativa cookie                                                                                                                                                                                 

Torino, 1870: nel suo negozio di vernici, Cesare Ferrino sperimenta il primo procedimento industriale per produrre tele cerate. La Fiat le sceglie per le capote delle proprie auto, l’esercito italiano per le tende militari. Naturalmente, le prestazioni delle tele conquistano alpinisti ed esploratori: Ferrino diventa sinonimo di outdoor. I prodotti Ferrino sono il frutto di una incessante ricerca tecnologica, di meticolose prove sul campo e di ascolto di chi li usa: tester e utilizzatori. Il tutto con un senso di artigianalità e di stile italiano, che renda ogni prodotto un prodotto di cui andare orgogliosi. Distribuita in circa 1200 punti vendita in Italia, Ferrino è presente in molti mercati esteri, con un export che rappresenta il 50% della produzione.

La storia di C.A.M.P. (Concezione Articoli Montagna Premana), azienda leader nel settore dell'attrezzatura outdoor, è cominciata nel 1889 in una piccola officina di Premana, sulle montagne lecchesi, coi lavori in ferro battuto di Nicola Codega. La bottega è poi passata al figlio Antonio, artefice delle famose piccozze per il corpo degli alpini. Oggi C.A.M.P. coi suoi tre marchi – CAMP, CASSIN e CAMP SAFETY – è presente in 80 paesi del mondo con filiali in Francia, Stati Uniti e Russia. I prodotti di C.A.M.P. sono sinonimo di leggerezza e prestazioni, in linea con il motto “light and fast” dell'alpinismo moderno. Forte di oltre 125 anni di lavoro e di passione, fedele alle proprie radici e aperta al contesto globale che l'ha portata a sviluppare il proprio know-how sportivo anche nel settore del lavoro in altezza, oggi C.A.M.P. è guidata dalla quarta generazione della famiglia Codega.

RR Trek è uno dei pochi negozi “storici” di abbigliamento e attrezzatura per la montagna e l’outdoor presenti a Roma, e certo uno dei più noti e apprezzati. Nato originariamente con il nome di “Il Rifugio Roma”,  RR Trek vanta una storia professionale di oltre 35 anni nel settore delle forniture specializzate. Tratta marchi e materiali di primo piano nel panorama delle attività alpinistiche, climbing e speleologiche; oltre a questo offre un'ampia scelta nel settore del trekking e del campeggio.  È impegnato attivamente nella diffusione della cultura della montagna organizzando in proprio o supportando numerosi e spesso apprezzati eventi culturali, quali festival, presentazione di libri, spedizioni extra europee.

Fondato nel 1952, Il Trento Film Festival è il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato ai temi della montagna, dell’avventura e dell’esplora- zione. Per questi argomenti il Trento Film Festival è da oltre sessant’anni l’evento di riferimento, divenuto negli anni un vero laboratorio di visioni e riflessioni sulle terre alte del pianeta, abbracciando un orizzonte più ampio, tra questioni ambientali, culturali e di attualità, che hanno reso più stimolante e variegato l’ambito della manifestazione e la sua programmazione

All’inizio si parlò di lucertole, di formiche e bruchi, tutti animali capaci di vincere la gravità senza ali. Ma poi arrivammo a pensare che il concetto dovesse essere quello di sintetizzare un elemento che potesse indicare in maniera simbolica l’uomo arrampicatore, ma anche la natura che in questo caso doveva inglobare e circondare l’intelletto, e non solo, di quell’uomo. Ed ecco nascere un settore di quella mano sovrumana, una fusione tra le falangi di un uomo e quelle di un geco, rettile preistorico e magico capace di camminare sui muri. E poi il colore… il verde la tinta della natura, perché non siamo noi che conquistiamo le montagne ma sono loro che conquistano noi, siamo noi, alpinisti visionari, che immaginiamo che per amore gli appigli si possano materializzare sotto le nostre dita. Siamo noi, pazzi idealisti che pensiamo che con la passione si possano realizzare i sogni. Noi a questo ci abbiamo creduto e continuiamo a crederci.

Ipotizzare la forma delle cose che ancora non ci sono: questa sembra essere la storia di SCARPA, della famiglia Parisotto, una storia lunga settant'anni. Un percorso ricco di memorie, di tradizioni, di esperienze, oggi rivolte al futuro, in cui natura, divertimento e unicità sono i pilastri per riconoscere i prodotti che saranno vincenti domani, perché "nessun luogo è lontano". Ripercorrere la storia dell'Azienda significa compiere un viaggio nell'evoluzione del costume italiano degli ultimi ottant’anni e, soprattutto, scoprire le notevoli intuizioni e le particolari sensibilità della famiglia Parisotto. Una famiglia che ha avuto l'ambizione di trasformare lo scarpone da montagna e da lavoro, prodotto utile, in un vero e proprio oggetto di culto, il simbolo dell'Italia più vera, fatta di cose performanti, raffinate e sincere. Un percorso che nasce dall'artigianato in cui le abilità sono maturate lentamente grazie alla tenacia, alle competenze tecniche ed organizzative accumulate, un'azione dove il senso del tempo è forte; per diventare maestri nei tempi antichi ci volevano anni, occorreva la passione e la capacità di creare emozione, in altre parole il lavoro di SCARPA: la seduzione dell'imprevedibile.

SCARPA: alle radici di un sogno.

In viaggio con l'esperto: viaggi organizzati e accompagnati da guide professioniste, laureate in geologia, archeologia e in scienze naturali, ma anche viaggi su misurapreparati appositamente per le tue esigenze con l'aiuto degli esperti

http://www.camp.it/
https://www.ferrino.it/
https://www.gore-tex.it/
https://www.karpos-outdoor.com/it
https://www.petzl.com/IT/it/
https://www.scarpa.net/scarpa.php
http://www.rrtrek.com/
https://trentofestival.it/
http://www.edizioniillupo.it/index.php?lang=it

Gruppo Regionale

Lazio