Le Novità.

Tutti i nuovi titoli.

All the new titles.

Tous les nouveaux titres.

Questo sito NON fa uso di cookie a fini di profilazione.

Sono presenti invece cookie di terze parti per l’analisi della navigazione e l’integrazione con i social network.

Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.


Informativa cookie

STORIA DI LIVIA

la ragazza che diede il nome alla montagna

di

PAOLO STERN

Il campanile Livia è una delle guglie più famose e scenografiche del Corno Piccolo. Molto noto agli alpinisti locali. Si staglia tra le alte creste che costituiscono le Fiamme di Pietra. Ma cosa si cela dietro quel nome? Perché una montagna ha il nome di donna? Per trovare una risposta bisogna andare indietro nel tempo fino al 1943. In quell’anno la grande Storia del mondo passò proprio per il Gran Sasso, infatti lì fu tenuto in arresto e poi liberato dai tedeschi il cavaliere Benito Mussolini. Lì però passarono anche le storie dei due protagonisti del libro, Livia Garbrecht e Omero Ciai. Due giovani pieni di vigore civile e passione per la montagna che si trovarono travolti dal ruggito della guerra. Livia e Omero legarono in modo definitivo le loro vite al Gran Sasso e Omero anche alla lotta di liberazione. Le loro storie rivivono in queste pagine.


Euro 15,00            ISBN 9788894481921

PAOLO STERN, classe 1964. Romano di nascita ma abruzzese di adozione. Socio CAI, sciatore esperto, escursionista e alpinista per diletto. Dirige una delle maggiori società di consulenza in Italia (Nexumstp SpA) ma quando può lascia tutto per correre in montagna. Sposato con due figlie. Appassionato di storia e di montagna. Pubblicista, relatore a convegni e seminari. Autore di numerosi testi di diritto del lavoro è alla sua opera prima fuori dall’ambito professionale.